La torta d’avena della nonna

Me La torta d’avena della nonna è una torta vecchio stile a base di fiocchi d’avena e una deliziosa copertura di mandorle al cocco. Come si dice «un vecchio, ma buono»!

Questa ricetta arriva direttamente dalla scatola delle ricette di mia nonna ed è stata una delle preferite di famiglia per decenni! Altre ricette che amo che provengono da mia nonna includono: budino di riso al forno, torta di mele fresca e ciabattino alla pesca.

Una fetta di torta d'avena su un piatto bianco, con una forchetta, e la addento tirata fuori.

La torta d’avena della nonna

Mi piace molto questa torta deliziosa! È in un campionato a sé stante quando si tratta di gusto: è straordinariamente delizioso e la maggior parte delle persone non l’ha mai provato prima e ne è impazzita! Penso che la parte migliore sia la guarnizione di cocco/mandorla che viene grigliata alla fine. Aggiunge una croccantezza dolce che si sposa così bene con una torta di farina d’avena extra umida.

Come fare una torta d’avena perfetta:

      Preparare una torta di farina d’avena in anticipo:

      Questa torta può essere fatta sicuramente in anticipo. In effetti, ha un sapore altrettanto buono se non meglio preparato con un giorno di anticipo. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e conservate sul bancone ben coperti con un foglio di alluminio.

      Una teglia di torta di farina d'avena con copertura di mandorle al cocco, tagliata a quadrati.

      Due cose che differenziano questa ricetta dalle altre:

  1. PENSA A DIMOSTRARE QUESTI DOLCI POPOLARI «ANTICO»:

      Prescrizione

      La torta d’avena della nonna

      La torta di farina d’avena di mia nonna è una torta vecchio stile a base di fiocchi d’avena e una deliziosa copertura di mandorle e cocco.

      ingredienti

      • 1 tazza di farina d’avena vecchio stile
      • 1/2 tazza di burro
      • 1 1/2 tazze di acqua bollente
      • 2 uova grandi
      • 1 tazza di zucchero di canna chiaro
      • 1 tazza di zucchero semolato
      • 1 1/3 tazze di farina per tutti gli usi
      • 1 cucchiaino di cannella in polvere
      • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
      • 1/2 cucchiaino di noce moscata macinata
      • 1/2 cucchiaino di sale

      per la copertura

      • 6 cucchiai di burro a temperatura ambiente
      • 1 tazza di cocco zuccherato grattugiato
      • 1/2 tazza di latte evaporato
      • 1/2 tazza di zucchero di canna chiaro
      • 1 tazza di frutta secca
      • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

      Istruzioni

      • Preriscaldare il forno a 350 gradi F. Rivestire una padella da 9 x 13 pollici con spray da cucina antiaderente.
      • Aggiungere la farina d’avena e il burro in una ciotola e versare l’acqua bollente. Mettiti da parte.
      • In una ciotola unire le uova, lo zucchero di canna e lo zucchero bianco e mescolare bene.
      • In una ciotola a parte setacciate la farina, la cannella, il bicarbonato, la noce moscata e il sale.
      • Aggiungere nella ciotola con le uova e gli zuccheri e mescolare per amalgamare.
      • Aggiungere il composto di farina d’avena e mescolare per unire.
      • Cuocete per circa 35 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti infilato al centro della torta non esce pulito.
      • Mentre la torta cuoce, preparate la guarnizione unendo tutti gli ingredienti in una ciotola.
      • Togliere la torta dal forno e accendere il forno a fuoco alto.
      • Spalmare la copertura in modo uniforme sulla torta calda e metterla sotto il grillo per 2-4 minuti o fino a quando il cocco non sarà dorato.

      gradi

      Questa crostata è buonissima preparata con 1 o 2 giorni di anticipo, se vi piace! È perfetto da portare a spuntini e feste!

0/5 (0 Reviews)